Lo Studio

Lo studio è suddiviso in aree:

  • Piano Terra - ospita la sala d'attesa, il bagno e un primo ambulatorio destinato soprattutto alle persone anziane o con ridotte capacità motorie.
  • Primo Piano - ospita la sala chirurgica principale.

Strumentazione

Strumentazione

La disposizione degli strumenti è identica nei due ambulatori per facilitare e velocizzare l'attività del personale.

Dopo ogni singolo intervento gli strumenti vengono sterilizzati attraverso due serie di cicli, il primo raggiunge le temperature di 121° e 134° Celsius mentre il secondo prevede un intervento speciale denominato PRIONE, per la sterilizzazione della strumentazione chirurgica da contaminazione da Creutzfeld-Jakob o "malattia della mucca pazza".

Materiale monouso

Studio odontoiatrico

Per ogni paziente viene utilizzato un set di strumenti diverso e materiali monouso: fiale di anestetico, aghi, siringhe, lame di bisturi, bavaglini impermeabili, bicchieri, aspiratori, salviette, rulli di cotone, ecc.

Gli strumenti che vengono usati nella cavità orale vengono rigorosamente imbustati e autoclavati.

Disinfezione

Il riunito dentistico (la poltrona), è dotato di un comando a pedale affinché l'operatore, durante gli interventi chirurgici, possa regolare la posizione del paziente senza togliere le mani dalla bocca.

Tutto il personale sanitario usa mascherine e guanti chirurgici che vengono cambiati ad ogni paziente.

I camici vengono lavati tutti i giorni, vengono usati zoccoli sanitari indossati esclusivamente all'interno dello studio e anch'essi periodicamente lavati e disinfettati.

Share by: